You are here:   HomeCOMUNICATI STAMPACAMMINARE INSIEME PER COLTIVARE SOLIDARIETA' E COESIONE SOCIALE

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

CAMMINARE INSIEME PER COLTIVARE SOLIDARIETA' E COESIONE SOCIALE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
comunicati stampa
Pubblicato 16 Settembre 2016

stay-human-1La sera del 14 Ottobre 2016 si svolgerà in contemporanea in nove città italiane la prima edizione di “STAY HUMAN, KEEP RUNNING!”, un'iniziativa benefica sotto il patrocinio del Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del Ministero dell'Interno e dei Comuni coinvolti.

Una camminata solidale non competitiva promossa e organizzata da Fondazione Duemila in collaborazione con il comitato UISP di Bologna, in occasione della quarta edizione de La Notte Rossa.

Le città coinvolte sono: Bologna, Ferrara, Forlì, Milano, Novara, Perugia, Ravenna, Reggio Emilia e Venezia. In ciascuna località, infatti, hanno aderito le Fondazioni Democratiche locali, coinvolgendo i comitati provinciali della UISP.

“STAY HUMAN, KEEP RUNNING!” sarà un momento sportivo non agonistico rivolto a tutti: famiglie, giovani, meno giovani, sportivi e non, in perfetto stile UISP. Un’occasione per percorrere le strade delle proprie città di sera e apprezzarle con uno sguardo diverso, in una atmosfera unica ed avvolgente.

Ogni percorso sarà di circa 3 km: la partenza inizierà dal centro di ogni città e si concluderà in un momento culturale in uno dei luoghi coinvolti ne La Notte Rossa.

Bologna, Milano e Forlì, in particolare, proporranno la proiezione di “Fuocoammare”di Gianfranco Rosi: documentario premiato con l’Orso d’oro per il miglior film al Festival di Berlino 2016, “un'immersione” nella vita dei lampedusani e dei migliaia di migranti che vi approdano in cerca di libertà. Ma c'è anche chi come Venezia propone ai partecipanti il djset “Stay Human, keep running silent party!” o ancora a Bologna, l'inaugurazione di un murale dello street artist Amaro.

L’iniziativa è nata per creare un momento ricreativo all’interno dell'annuale Festa delle Case del Popolo e Circoli culturali e per riaffermare il valore della

solidarietà tra i popoli e il principio che ci vede tutti diversi e allo stesso tempo tutti uguali (#tuttidiversituttiuguali).

Il fenomeno dell’immigrazione ci coinvolge da vicino e spesso ciò che colpisce la nostra memoria sono solo le grandi difficoltà di gestione, che ci fanno tralasciare l’aspetto umano e le storie di chi arriva sulle nostre coste. Scopo dell’evento è, invece, anche questo: raccontare le esperienze di accoglienza e integrazione, per riaffermare la necessità di “restare umani”  come  Vittorio Arrigoni  da Gaza e come tutti coloro che operano in questo settore. “Restare umani” per non diventare indifferenti di fronte alle immagini degli sbarchi di chi scappa da guerra e povertà.

In questa prima edizione ”STAY HUMAN, KEEP RUNNING!“ sostiene due progetti, tra loro sinergici; l'utile della manifestazione, infatti, sarà interamente devoluto alla Fondazione Migrantes di Lampedusa e alla Caritas Diocesana di Bologna, per finanziare “Restare umani a Lampedusa” e “Verso Casa”.

“Restare umani a Lampedusa”, coordinato da Fondazione Migrantes, accompagnerà quanti vivono e operano sul fronte del primo impatto con i migranti a non perdere la forza e il coraggio di "restare umani", cosa non sempre facile quando la sofferenza delle persone da aiutare è troppa e per non soccombere psicologicamente si è tentati di indurire la propria corazza.

“Verso casa”,coordinato dalla Caritas Diocesana di Bologna, si inserisce alla fine del progetto nazionale “Pro-tetto rifugiato a casa mia”, cui ha aderito anche Bologna, che si occupa dell'integrazione e dell’accompagnamento delle persone con protezione internazionale in uscita dai CAS (centri di accoglienza straordinaria).

Per partecipare alla camminata solidale occorre iscriversi online sul sito www.stayhumanrun.itversando una quota di iscrizione di 10€. Oppure ci si potrà iscrivere direttamente sul luogo di partenza il 14 ottobre.

Tutti i partecipanti riceveranno un “kit di adesione” contenente la maglietta della manifestazione, un bracciale luminescente e un buono per uno snack che verrà consegnato all'arrivo. Sarà possibile ritirare il kit nella settimana precedente l’iniziativa nei luoghi che verranno segnalati su www.stayhumanrun.it, oppure prima della partenza della manifestazione.

A seguito del sisma che ha colpito l'Italia centrale nell'estate 2016, 1€ di ciascuna iscrizione sarà devoluto alla Protezione Civile, a sostegno delle popolazioni coinvolte.

Mentre per sostenere i due progetti beneficiari si potranno anche fare delle donazioni al c/c dedicato: IT 20k0888302400015000150234

Per ulteriori informazioni: www.stayhumanrun.it

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

volantino-1maggio17

GARE IN EVIDENZA

 

01/05 LAVORO...IN CORSA

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione