You are here:   HomeCOMUNICATI STAMPA40^Amatrice-Configno:in 2000 per l'edizione della rinascita

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

40^Amatrice-Configno:in 2000 per l'edizione della rinascita

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
comunicati stampa
Pubblicato 21 Agosto 2017

amatriceconfigno17-dalessioCon il fiato sospeso ma alla fine l’Amatrice-Configno è arrivata fino in fondo con i suoi 2000 partenti. Ha bissato la vittoria del 2016 il keniano Albert Chemutai il quale ha così dato continuità dall’edizione che si può ricordare come quella del terremoto, con questa che è stata definita della rinascita.

I dire che i keniani con una partenza a sorpresa dopo la benedizione del vescovo di Rieti Domenico Pompili, si erano ritrovato mescolati nel gruppone, ma sono riusciti subito ad emergere e prendere il comando delle operazioni, dominando la scena senza problemi. Tra l’altro era evidente  la mancanza di un valido contrasto degli italiani praticamente assenti. Ci sarebbe voluto un Meucci formato mondiali di Londra per contrastare la marea africana. Pazienza. Kemboi è stato fino a tre quarti con i migliori, poi nel momento decisivo ha lasciato spazio agli altri più giovani connazionali chiudendo settimo. Primo italiano il portacolori dell’Esercito Razine, undicesimo. Tra le donne stesso copione, ha dominato un’altra keniana, stavolta una Kemboi in gonnella, Vivian Jerop, tra l’altro con uno scambio di persone iniziale, perché le era stato dato un numero diverso rispetto alla lista di partenza. Prima delle italiane la romana Alessia Pistilli che ha chiuso terza dietro l’ugandese Munguleya.

In mattinata si era svolta la cerimonia dedicata alle vittime del terremoto. Una delegazione di atleti e dirigenti accompagnati dal presidente dell’associazione Configno Luigi Salvi e dal direttore della corsa Bruno D’Alessio ha posto un mazzo di fiori ai piedi della torre del comune per commemorare tutte le vittime del terremoto. Con loro gli ex campioni olimpici Gabriella Dorio, Gelindo Bordin e Stefano Baldini, gli azzurri Laura Fogli e Franco Fava, Era anche presente il vessillo di Roma Capitale con il picchetto d’onore dei vigili urbani ed i rappresentanti della federazione di atletica leggera Enzo Parrinello e Fabio Martelli. Un momento toccante anteprima alla gara che è partita qualche ora dopo.

Risultati – Uomini 40a Amatrice-Configno – Edizione della Rinascita: 1. A. Chemutai (Ken – Toscana Atletica) 24’55”, 2. Kipngetich S. (Ken – Atl. Terni) 25’01, 3. Kiplangat V. (Uga) 25’05”, 4. Chelimo (Uga) 25’22”, 5. Ntawuyiruchintege (Rwa) 26’01”, 6. Simukeka (Rwa) 26’15”, 7. Kemboi E. (Ken) 26’15”, 8. Habakurama (Rwa) 26’24”, 9. Ayeko (Uga) 26’27”, 10. Manirafasha (Rwa) 26’32”, 11. Razine (Ita-Ese.) 26’34”, 12. ElOtmani (Ita. Ese) 26’37”. 13. Koech  J. (Ken. Run Livorno) 26’52”, 14. Adugna (Adugna (Atl. G. Sasso) 27’07”, 15. Limo (Uga) 27’09”.

Donne – 1. Kemboi Vivian (Kenia -  Atl. Terni) 29’45”, 2. Munguleya (Uga) 31’05”, 3. Pistilli (LBM Sport) 32’22”, 4. Ciprietti Pod. Solidarietà) 32’43”, 5. Gabrielli (CalcaterraSp.) 33’16”, 6. Poesini, 7. Carducci, 8. Cardarelli, 9. Giorgi, 10. Petrei. 

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione