You are here:   HomeCOMUNICATI STAMPA28^ "BEST WOMAN": A FIUMICINO VINCE L'AZZURRA MARAOUI. TRA GLI UOMINI SI IMPONE IL KENIANO TIONGIK. 2000 GLI ARRIVATI (531 DONNE)

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

28^ "BEST WOMAN": A FIUMICINO VINCE L'AZZURRA MARAOUI. TRA GLI UOMINI SI IMPONE IL KENIANO TIONGIK. 2000 GLI ARRIVATI (531 DONNE)

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
comunicati stampa
Pubblicato 06 Dicembre 2017

Fatna MaraouiSi è svolta oggi a Fiumicino la 28^ edizione della "Best Woman", gara podistica nazionale di 10 chilometri organizzata dall'Atletica Villa Guglielmi dedicata alle donne. Al traguardo sono arrivati in 1997, dei quali 1466 uomini e  531 donne, dato che conferma la gara come una tra le più partecipate del Lazio e con una percentuale tra le più alte in Italia di donne all'arrivo (il 26%).

LA GARA – E' stata una gara di buon livello e, grazie al percorso scorrevole e le buone condizioni climatiche si sono registrati tempi interessanti per i vincitori.

A vincere la gara, quindi ad aggiudicarsi il titolo di "Best Woman" 2017, è stata la campionessa italiana della distanza Fatna Maraoui del CS Esercito, che ha chiuso in 34:21 staccando di oltre mezzo minuto la seconda. "Per me questo è stato una sorta di rientro – dice l'azzurra che aveva già vinto la gara nel 2011 e 2013 -, dopo qualche problema fisico. Oggi, tra l'altro, ero influenzata e ho fatto quello che potevo, ma è bastato per chiudere in testa e sono felice di essere tornata a vincere questa gara significativa per le donne".

Al secondo posto ha chiuso la plurcampionessa di canoa Anna Alberti del CC Aniene (34:53), al terzo Sveva Fascetti dell'Atletica Brescia in 35:18.

In campo maschile, invece, successo per il keniano Paul Tiongik (), che ha vinto in 29:42. "Sono molto felice di aver vinto alla mia prima partecipazione – ha detto Tiongik a fine gara -. Vengo da un periodo ottimo, poche settimane fa ho fatto il mio personal best (29:14 ndr) e oggi ci sono andato vicino ad eguagliarlo. Il percorso favorisce la prestazione perché piatto e scorrevole e io sono partito senza pensare agli avversari, ho corso al mio ritmo e ho staccato tutti".

Secondo posto per il ruandese Jean Baptiste Simukeka (30:06), terzo per Abdellatif Esalehy (30:42).

Durante la gara, all'interno dello Stadio Cetorelli si è svolta "Lo sport si differenzia", una staffetta su pista che ha coinvolto giovanissimi atleti con l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema del riciclo dei rifiuti.

Classifiche complete su www.tds-live.com

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione