You are here:   HomeCOMUNICATI STAMPALA MONTEFORTIANA GIUNGE ALLA 43a EDIZIONE E SI PREPARA A SODDISFARE I TANTI PODISTI

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

LA MONTEFORTIANA GIUNGE ALLA 43a EDIZIONE E SI PREPARA A SODDISFARE I TANTI PODISTI

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
comunicati stampa
Pubblicato 16 Gennaio 2018

MONTEFORTIANASabato 20 e domenica 21 gennaio l’appuntamento imperdibile è a Monteforte d’Alpone Monteforte d’Alpone, 13 gennaio – Presentata questa mattina la 43a Montefortiana. Come ormai da tradizione la terza domenica di gennaio Monteforte si trasforma per la famosa corsa che richiama podisti da tutta la provincia, dall’Italia e anche dall’estero. Giunta quest’anno alla 43a edizione, la Montefortiana, organizzata dal GSD Valdalpone De Megni, già da venerdì 19 gennaio e per tutto il fine settimana offre un ricco calendario di gare, corse e incontri per vivere la Val d’Alpone nel pieno del suo splendore.

Il weekend della Montefortiana si apre quindi con il convegno del venerdì sera, prosegue poi con la corsa dei bimbi e la passeggiata tra le cantine del territorio per entrare nel vivo domenica 21 gennaio con le due gare Eco, la Maratonina Falconeri e il famoso Trofeo San Antonio Abate – Falconeri, per chiudersi poi con il Gran Premio Pedrollo Giovani Promesse. Giovanni Pressi, presidente della Montefortiana, ha dato il benvenuto, sottolineando come «anche quest’anno non manca l’entusiasmo, il coraggio e lo spirito di portare avanti questa bellissima manifestazione».

Con lui anche i rappresentanti istituzionali, il Sindaco di Monteforte d’Alpone Gabriele Marini con l’Assessore Andrea Dal Bosco, il vicesindaco di Soave Angelo Dallicani e il presidente della Provincia di Verona Antonio Pastorello.

23a Per il sorriso dei bimbi – sabato 20 gennaio, ore 9:45

Il sabato mattina è dedicato ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado che diventano protagonisti della 23a Marcia per il sorriso dei bimbi, la corsa di 5 km per i ragazzi e 10 km per gli adulti (due giri dello stesso percorso) a scopo benefico.

Come nelle ultime edizioni, i fondi raccolti verranno destinati ai progetti dei Camilliani nel mondo per aiutare i bambini più bisognosi, sensibilizzando così i ragazzi all’impegno sociale per i loro coetanei e trasmettendo i sani valori dello sport e della pratica sportiva.

Alle 9:00 quindi il ritrovo per tutti i ragazzi, che quest’anno saranno più di 2.100, e alle 9:45 la partenza da Via Perazzolo. Ai ragazzi è dedicato anche il concorso di disegno “… La terra trema e fa paura…, corriamo insieme per offrire la nostra solidarietà”, che ha visto la consegna di 2.250 elaborati che verranno premiati il giorno della Montefortiana e saranno in mostra a partire da venerdì alle 17.00.

Stamattina presenti anche i ragazzi che verranno premiati, presentati dal prof. Arduini e da Angela Capuzzo dell’Ufficio scolastico. 11a Passi nel tempo – sabato 20 gennaio, ore 13:30 La Passi nel tempo è una marcia guidata alla scoperta del territorio e delle tradizioni che lo caratterizzano.

Un percorso di 10 km tra Monteforte d’Alpone, Soave e Montecchia di Crosara, nel cuore del Soave classico, entrando nelle cantine e passeggiando sulle colline dell’est veronese.

7a Ecomaratona Clivus – domenica 21 gennaio, ore 8:00

La Montefortiana, nata con il Trofeo Sant’Antonio Abate nel 1975, negli anni si è arricchita anche di due percorsi collinari “Eco”, per permettere ai tanti appassionati di trail di esplorare le bellissime colline che circondano Monteforte e la Val d’Alpone. L’Ecomaratona Clivus giunge quest’anno alla sua 7a edizione e sta diventando un appuntamento importante nel panorama trail, essendo inserita nel Grand Prix Iuta di Ultra Trail, rappresentato questa mattina dal presidente Stefano Scevaroli: 44 km con un dislivello di +1.900mt che si snodano tra i luoghi più belli della Val d’Alpone, Val d’Illasi, Montecchia di Crosara e Soave. Con partenza da Via Dante alle 8.00, i podisti affronteranno un percorso immerso nella natura per una gara tecnica che metterà alla prova anche i più allenati. «L’appuntamento è definito immancabile dai tanti runners che si sono iscritti in questi giorni» ha raccontato il presidente Pressi.

3a Ecorun Collis – domenica 21 gennaio, ore 8:00

Confermata per il terzo anno consecutivo, l’Ecorun Collis è un trail più breve, 26 km, e con un dislivello meno impegnativo, +900mt, della sorella maggiore Ecomaratona Clivus. Nata per accontentare anche i runners abituati a distanze più corte, il percorso consente comunque di godere del bellissimo paesaggio sulle colline.

43° Trofeo Sant’Antonio Abate Falconeri – domenica 21 gennaio, ore 8:30/9:00

L’evento più importante, quello che richiama il maggior numero di partecipanti, che lo scorso anno sono stati 19.000, è il Trofeo Sant’Antonio Abate Falconeri. Manifestazione non competitiva, il Trofeo permette di scegliere tra i tre percorsi di 9, 14 e 20 km con un dislivello di +200mt e +300mt immersi nelle colline e che toccano i diversi paesi e contrade dell’est veronese.

Tra le 8:30 e le 9:00 da Piazza Salvo d’Acquisto la partenza per i diversi percorsi, caratterizzati dai prelibati ristori che propongono prodotti tipici del territorio, dal minestrone ai tortellini, dalle salsicce ai dolci, il tutto accompagnato dal vino della zona. Gianluigi Pasetto, segretario del Gruppo De Megni, ha visto nascere la Montefortiana quarantatré anni fa: «quando abbiamo iniziato non pensavamo certo di raggiungere questo successo. La chiave di questo successo è stato coinvolgere la gente del territorio, con la sua generosità e apertura. Quest’anno, per andare incontro alle esigenze di tutti, abbiamo anche inserito tre ristori per celiaci».

24a Maratonina Falconeri – domenica 21 gennaio, ore 9:30

La ventuno del Soave completa il programma della gare competitive della Montefortiana. La Maratonina Falconeri parte da Via Perazzolo alle 9:30 e si snoda sulle colline facendo percorrere ai podisti un dislivello positivo di +300mt. Un percorso su strada che immerge in un contesto di natura unico. Sono stati tanti i grandi nomi dell’atletica che hanno corso la Maratonina Falconeri, da Franca Fiacconi a Giorgio Calcaterra, da Stefano Sartori a Salvatore Bettiol, confermando la bellezza del percorso e il calore dimostrato da tutto il paese. Anche quest’anno la Maratonina assegna il Trofeo Sante Ferroli per gli atleti tesserati Alpini ANA 2018.

10° Gran Premio Pedrollo Giovani Promesse – domenica 21 gennaio, ore 13:45

La Montefortiana si chiude domenica con i ragazzi per il Gran Premio Pedrollo giovani promesse dedicato ai ragazzi del territorio sul mezzofondo. Convolti gli atleti delle categorie esordienti, ragazzi, cadetti e allievi, il Gran Premio avvicina i giovani allo sport e in particolare al mondo dell’atletica leggera.

XV Conferenza ScienzaSaluteSocietà – venerdì 19 gennaio, ore 18.00 - 20.30

Ad aprire la 43a Montefortiana, come ormai tradizione, il convegno che affronta tematiche sportive e sociali di interesse generale. Venerdì 19 gennaio, dalle 18.00 alle 20.30, si terrà la 15a Conferenza ScienzaSaluteSocietà presso la Sala Convegni “Andrea Bogoni” della Cantina di Monteforte d’Alpone (Via XX settembre, 24), dal titolo “Lavoro e salute: diritti e doveri in un mondo che cambia…”. Durante la serata interverranno numerosi ospiti per affrontare il tema del cambiamento e dello sviluppo nel mondo del lavoro, dal punto di vista legale, della consulenza del lavoro e dal punto di vista sanitario.

Al termine del convegno, dopo l’intervento di Padre Augusto Chendi, Sotto-Segretario Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari della Santa Sede e Giuseppe Recchia, nel suo ruolo di Consigliere della Fondazione Smith Kline, verrà consegnato il Premio ScienzaSaluteSocietà 2017 con la lettura delle motivazioni da parte del presidente dell’Associazione Gianluigi Pasetto. Questa mattina proprio Giuseppe Recchia, ha sottolineato come «il convegno giunge quest’anno alla quindicesima edizione, forte della tradizione ma con un occhio sempre al futuro, verso un mondo che cambia».

Iscrizioni e riconoscimenti

Ancora disponibili pettorali sia per le gare competitive (Maratonina Falconeri, Ecorun Collis e Ecomaratona Clivus), sia per il Trofeo. Le iscrizioni chiuderanno martedì 16 gennaio o al raggiungimento del numero massimo di iscritti, mentre per il Trofeo le iscrizioni saranno aperte anche nelle due giornate della manifestazione nella zona Expo a Monteforte d’Alpone.

Differenti sono i riconoscimenti per chi è iscritto alle gare competitive o al Trofeo: tutti i runners competitivi, infatti, riceveranno un elegante accappatoio rosso in microfibra della ERREA Gisport oltre a prodotti alimentari offerti dagli sponsor; mentre i non competitivi, fino al raggiungimento dei primi 7.000 iscritti a quota intera, in aggiunta ai prodotti alimentari, un ombrello azzurro del diametro di 130cm.  Premiati anche i gruppi.

È possibile iscriversi online, presso il GSD Valdalpone De Megni o i responsabili di zona, telefonando allo 045.9586408, 349.0854525 (ore serali) o 338.2663474, o scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

La Montefortiana rispetterà tutte le normative di sicurezza per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti, affinché sia sempre una giornata di festa da vivere in tranquillità e serenità.

I partner della Montefortiana 2018

La Montefortiana è un grande evento per tutto il territorio, per questo sono numerose le aziende del territorio che ogni anno sostengono e partecipano alla corsa. I main sponsor di questa quarantatreesima edizione sono Falconeri, Pedrollo, Cantina di Monteforte, rappresentata oggi dal presidente Massimino Stizzoli, Pastificio Avesani, nella persona di Remigio Marchesini e Collis Cantina Veneta. L’evento è inoltre organizzato con la collaborazione di Turri, Hawaiki, Bolla, Meggle, Piccinato Sergio, Autosilver, IperFamila, Techpa, Cose Buone, Dotti il caffè, Eurovo, Adacta Sprint, Dr Ciccarelli farmaceutici, Elda Ricotteria, TechPa, IperFamila, Cose Buone, Adacta Sprint, Pepperone Restaurant & Sports Cafè, Ippopotamo. Sponsor tecnico è Errea con il punto vendita GiSport. Media partner SportDi+.

La Montefortiana è organizzata dal GSD Valdalpone De Megnicon il patrocinio della Regione Veneto, Provincia di Verona, Comune di Verona, Comune di Monteforte d’Alpone, Comune di Soave, Comune di Montecchia di Crosara e con la partecipazione di Ambasciata della Repubblica di Cina c/o Santa Sede dei Camilliani, Associazione Amici Di Don Marini, Funivia Malcesine Monte Baldo, Associazione Strada del Vino Soave, che ha presentato un bellissimo video introduttivo con il presidente Paolo Menapace, Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave.

Informazioni

Tutte le altre informazioni sono disponibili sul sito www.montefortiana.org.

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione