You are here:   HomeCOMUNICATI STAMPA19^ CORSA DI MIGUEL: DOMENICA 21 GENNAIO, OLTRE 5.000 RUNNERS AL VIA DELLA COMPETITIVA. IN GARA ANCHE IL PRESIDENTE CONI MALAGO'

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

19^ CORSA DI MIGUEL: DOMENICA 21 GENNAIO, OLTRE 5.000 RUNNERS AL VIA DELLA COMPETITIVA. IN GARA ANCHE IL PRESIDENTE CONI MALAGO'

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
comunicati stampa
Pubblicato 19 Gennaio 2018

miguel2017La Corsa di Miguel ha battuto il suo primo record dell'edizione 2018. Non aveva mai avuto tanti iscritti alla prova competitiva: alla chiusura sono 5223, una cifra che lascia presumere che sarà battuto anche il record di arrivati. A questi, naturalmente, si aggiungeranno i partecipanti alle due prove non competitive, sui 10 o sui 3 km della Strantirazzismo.

In questo caso sarà possibile iscriversi anche oggi (fino alle 19) e domani (dalle 10 alle 18) presso la Sala delle Armi del Parco del Foro Italico (viale delle Olimpiadi, 60) nel quartier generale della Corsa, dove si sta svolgendo pure il festival "Corriamoci bene", organizzato in collaborazione con Runcard. Un apripista d'autore per la domenica podistica che prevede due partenze (i 10 km alle 9.30 dal ministero degli Esteri, i 3 della Strantirazzismo alle 10.40 dal Ponte della Musica) e un solo arrivo (allo stadio Olimpico). Al via ci sarà anche Giovanni Malagò: il presidente del Coni correrà con la sua vice, la campionessa olimpica, Alessandra Sensini, e con l'ex rugbista azzurro Paolo Vaccari. In gara anche Massimiliano Rosolino, il campione olimpico dei 200 misti a Sydney 2000.

E una formazione dell'Athletica Vaticana, l'associazione dei podisti che lavorano e vivono nella Santa Sede, guidati da monsignor Melchor Sanchez, sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura. A correre ci saranno comitive da tutta l'Italia. In particolare, cento atleti arriveranno da Camerino e dagli altri comuni della provincia di Macerata colpiti dal sisma, che usufruiranno dell'iscrizione gratuita, l'iniziativa presa dagli organizzatori del Club Atletico Centrale per rafforzare il legame nato un anno fa. Da Barletta, città di Pietro Mennea, arriveranno invece dieci donne di Barletta Sportiva che ricorderanno il loro campione prima del via. Presente anche il mondo paralimpico: il numero 1 sarà indossato da Sara Vargetto, la bambina del basket in carrozzina che nel pomeriggio di domenica sarà anche impegnata fra i canestri con la sua squadra, la "Giovani e Tenaci". Pure il Santa Lucia Basket in Carrozzina, lo storico club romano del basket paralimpico, correrà per Miguel con 16 cestisti.

Naturalmente ci saranno anche i campioni che lotteranno per la vittoria, Fra questi tre campioni uscenti, Rosaria Console e Ahmed El Mazoury delle Fiamme Gialle, e Domenico Ricatti dell'Aeronautica. Ad aiutarli nel loro sforzo tanta musica: dalla banda di Testaccio al gruppo di Musa etnica fino all'esibizione della Piccola Orchestra di Torpignattara allo stadio dei Marmi Pietro Mennea. Intanto la Sala delle Armi, dove si ritirano i pettorali e i pacchi gara, ha aperto i battenti con tante iniziative. Domani il ricordo del podista_ poeta Miguel Sanchez vivrà anche in un incontro a 40 anni dal mondiale di calcio vinto dall'Argentina negli anni della dittatura e dei desaparecidos, E nell'occasione, alle 11, il giornalista Sergio Pretto presenterà il romanzo ambientato sulle strade della Corsa, "Sulle strade di Miguel".

Un'altra curiosità è il gemellaggio con la federazione rugby. Tutti i podisti che correranno i 10 km. per Miguel potranno, mostrando il pettorale presso la biglietteria dell'ex Ostello della gioventù in viale delle Olimpiadi, 61 (proprio davanti alla Casa delle Ami), acquistare tutti i biglietti delle due partite del Sei Nazioni (con l'Inghilterra il 4 febbraio e con la Scozia il 17 marzo) con uno sconto del 30 per cento. Un'ampia sintesi della manifestazione sarà trasmessa giovedì 25 gennaio da Rai Sport.

Il giorno di gara, invece, ci saranno collegamenti live sul profilo Instagram Corsa_di_Miguel_2018, a partire dalle 9.30, con i ragazzi dei licei romani che racconteranno la corsa. La Corsa di Miguel, organizzata dal Club Atletico Centrale con l'Uisp, il patrocinio di Coni, Fidal, Regione Lazio e Roma Capitale, e il sostegno di Mizuno, Cisalfa e Chinotto Neri, non si concluderà domenica. Con la collaborazione dell'Istituto per il Credito Sportivo, fra la fine di febbraio e il mese di marzo, 250 scuole si cimenteranno nelle gare studentesche del Mille e dello Staffettone di Miguel.

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione