You are here:   HomeLe opinioni di MR FarronatoLe opinioni di un runner. A correr tra i Santi

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

Le opinioni di un runner. A correr tra i Santi

Valutazione attuale:  / 5
ScarsoOttimo 
Le opinioni di un runner
Pubblicato 09 Novembre 2017

diventaregrandi1. - La Corsa dei Santi, quest’anno è quasi una benedizione. Il tema c’è e pure lo svolgimento: i Santi servono, specie se non ci si può rivolgere ad altri. E possono anche aiutare, indipendentemente dal fatto di essere o meno cattolici. E’ il rivolgersi ad “altri”, fuori di noi, che conta. Credere che sia possibile qualcosa non è sufficiente se questa “spinta” non sia, in qualche modo, condivisa con un “imponderabile” e non “discutibile”.

Quante volte avete sentito dire “Scienza ed arte”? Un evidente controsenso: se, da una parte, c’è una certezza, dall’altra non si può congiungerla con un dato irrazionale. Non è così. Entrambi i termini della nostra giustapposizione sono illusori, come lo è la nostra presunzione di “credere di sapere”, specie se basiamo il nostro giudizio su una realtà, fenomenica ed interiore, del tutto illusoria. Eppure, alla fine, qualcosa “funziona”. I satelliti si allineano ed accade quello che “si poteva pensare” ma non “vedere”.

2. – Sotto questo “sentimento” (altro argomento che più irrazionale non si può…), si colloca questa edizione della Corsa dei Santi. Un primo elemento da riscontare è il miglioramento graduale dell’organizzazione. Dopo aver ripetuto fino alla noia che il ristoro finale non poteva essere collocato all’Eur, finalmente, al termine della gara, due passi … ed ecco di che ritemprare le stanche membra. Al contrario, sulla partenza “ad onde” – mi si può tranquillamente smentire, se del caso – nessuno se ne è avveduto. Però è un inizio e, prima o poi, avremo anche qui una partenza in grado di rendere fruibile “comodamente” il percorso stradale della nostra capitale (che, proprio, non risparmia).

3. – Per il resto, dopo tanti incontri (ché questa gara è una “rimpatriata”), ci dividiamo l’incombenza con il buon Run-Iero (sgombro da impedenze lavorative, almeno per oggi), con il ritrovato D’Andria e, financo, un pezzettino, con il Maurizi (appuntamento costante, ogni anno, al km 12 della Maratona di Firenze). Ma nulla dell’intensità dei primi cinque chilometri della R.U.M., con il bravo Montauti. A proposito di incontri, mi piace citare l’abbraccio con quella ramarrra di Aurrrrelie (che corre come una gazzella) e, soprattutto, con Manuel: valeva più di mille parole. In certi casi il silenzio “significativo” vuol davvero “dire qualcosa”. Certo, manca ancora all’appello il Pirata (e pure Enzino Gianni ci metterà a rientrare nei ranghi). Assenza, anche questa, per me “significativa”. Ma i tempi possono volgere al bello. Esattamente come stamani dove da un clima da restare sotto le coperte, si è passati gradatamente ad un sole brillante, in grado di allietare i corpi e gli spiriti dei pur sudati podisti.

Diventar grandi non è questo gran che

Chiudi gli occhi e salta giù

La paura c’è sempre

Anche se non guardi Un sogno da vivere

Prima di svegliarsi

E continuare ad andare

Senza meta

Che non serve

Solo un sorriso

Ed è tutto

[Per E.]

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

 

01/05 LAVORO...IN CORSA

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione