You are here:   HomeLe opinioni di MR FarronatoLe opinioni di un runner. I migliori amici dell’uomo

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

Le opinioni di un runner. I migliori amici dell’uomo

Valutazione attuale:  / 4
ScarsoOttimo 
Le opinioni di un runner
Pubblicato 29 Marzo 2018

cane-insegue-runnerE’ cosa notoria che i migliori amici della donna sono i diamanti (o, in genere, qualsiasi bene di valore non meramente simbolico). Per gli uomini si parla invece dei cani, quasi a segnare una consonanza con esseri di intelligenza tutto sommato contenuta. Peraltro di poche pretese.

C’è però una situazione in cui i “migliori amici” non lo sono per nulla. Accade quando corriamo.

In questa “dimensione” i cani sono sempre un pericolo, indipendentemente dalla loro taglia. Per strada, complici guinzagli chilometrici, anche dei cagnetti (i proverbiali ‘canini’), corrono il rischio di farci cadere, oppure di rifilar loro una bella pedata o, come corollario, uno scontro fisico con il loro padrone (mai della loro stessa taglia).

Negli spazi “bucolici” si annidano però i maggiori rischi.

Uno se ne va a Villa Glori, Villa Borghese, alla Caffarella … ed ecco spuntare tanto i randagi, quanto i cani che, a dispetto del padrone (e degli spazi loro riservati), scorrazzano indisturbati. Ma disturbano noi.

Forse non gli piacciono le persone che corrono. Oppure il colore della maglietta. O l’odore. Magari vogliono giocare, oppure hanno fame. Vallo a sapere. Sta di fatto che rendono le attività podistiche fonti di una tensione per nulla superficiale.

Quale soluzione?

Inutile pensare di poterli battere sulla velocità. Un cane, anche il più macilento, supera i 40 km di velocità media, ritmo che noi, semplicemente, possiamo solo sognare. Li affrontiamo? Peccato che, seminudi, offriamo molte aree ai loro dentini.

Qualcuno pensò di ricorrere a qualche arma.

Una rapida scorsa su Internet ed ecco che compaiono, come d’incanto, dei fischietti che sembrano scientificamente concepiti per paralizzare l’animale o, comunque, per indurlo a cambiar preda. Inutile dire che, acquistati secondando un prezzo molto abbordabile, sono stati subito messi alla prova alla prima sgambettata.

Ebbene, non funzionano. I cani li ignorano semplicemente, né paiono disturbati benché ci si racconti che, accanto al suono udibile (pare serva per chi fa l’istruttore), dovrebbero esserci degli ultrasuoni in grado di sortire degli effetti. Nulla, un’altra leggenda metropolitana va in frantumi, assieme al nostro denaro (altra leggenda metropolitana).

Eppure un rimedio infallibile esiste. A scorrere la lista dei rimedi sull’anzidetto sito… si trova una scacciacani che è una replica esatta della “mitica” Beretta 92, compreso il peso di 1200 gr.

Alla fine della fiera, gli ultrasuoni lasciano il tempo he trovano e ci si consiglia di correre con una fondina addosso, pronti a vuotare il caricatore (a salve, spero) contro il nostro “migliore amico”.

Non ho però ancora trovato una fondina “tecnica” in grado di consentirci il trasporto… la ricerca continua e, al momento, il cane batte ancora il podista.

[Nota: questo scritto non ha ricevuto alcun finanziamento dall’NRA – National Rifle Association].

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione