You are here:   HomeRUBRICHECOMMENTI E CRONACHELa 21 km di Castel di Lama- San Benedetto

lbm-animato

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 

banner fabiana

 
 

La 21 km di Castel di Lama- San Benedetto

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Scritto da Caterina Fusco-redazione Romacorre.it
Commenti
Pubblicato 01 Ottobre 2013

Ritorno nelle Marche per la seconda volta in 15gg e, come due settimane fa, era in programma una gara di 21km,alla quale era difficile resistere. La gara partiva da Castel di Lama e arrivava a San Benedetto ,inserendosi all’interno della nota Ascoli-San Benedetto di 33km e, con la quale condivideva i 21 km finali del tracciato.

Un percorso veloce, ma da affrontare comunque con attenzione e concentrazione, perché si sa che la discesa, se non ben gestita, può rappresentare più un limite che un’opportunità. Gli ultimi 4 km sul lungomare, possono essere interminabili se non si sono bene dosate le energie nei primi 17km, ma ieri il rettilineo finale, il mio rettilineo, non ha presentato avversità e mi ha permesso di giungere al traguardo senza intoppi e, con la felicità di chi sa che sta per concludere un’impresa: finire la terza mezza maratona in appena due settimane. Qualche anno fa, le mie imprese erano ben altre e, il sorpasso all’ultimo chilometro del vincitore della 33km, mi ricorda che ne devo fare ancora molta di strada per tornare a correre come un volta, ma la direzione è quella giusta, io lo so e anche le mie gambe lo sanno. Un grazie speciale a Marino, il mio compagno di viaggio conosciuto al secondo km e che mi ha supportata e spronata fino alla fine. Una curiosità che mi ha fatto sorridere: al 19km mi supera un ragazzo alto e con uno zainetto sulle spalle, il volto noto di rai tre Massimiliano Ossini, il quale salutando il mio personal trainer improvvisato Marino, gli dice di aver sbagliato l’orario della partenza e di essere partito in ritardo. Ecco spiegato il perché dello zainetto con il cambio, sulle spalle. Una bella gara, veloce e con pochissime curve, ben organizzata da Roberto Silvestri con un unico punto da migliorare: la chiusura la traffico. Troppe le macchine lungo il percorso, per una manifestazione che può crescere ed ambire ad diventare un appuntamento fisso per molti podisti di tutta Italia.

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

14/01 Terni Half Marathon 

18/02 Maratona di San Valentino (Terni)

25/02 Pietro Mennea Half Marathon (Barletta)

11/03 Roma Ostia half marathon

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it