You are here:   HomeRUBRICHECOMMENTI E CRONACHENapoli City Half Marathon: invertire SUBITO la rotta!

ultime news

Grazie!

Se ti piacciono le foto dei nostri fotografi e vuoi incoraggiarli a continuare a fotografare tutte le domeniche,con una piccola donazione libera,li aiuterai a rientrare delle spese.I nostri fotografi, sono tutti volontari e per scelta non vendono le loro fotografie sul nostro sito,ma dietro il loro scatto c'è molto lavoro e anche molte spese da sostenere ogni settimana x gli spostamenti e x la lavorazione delle migliaia di foto e, solo la loro passione li spinge a sostenere questo impegno.Con un tuo piccolo contributo, renderai il loro lavoro meno gravoso e potrai continuare a scaricare le foto gratuitamente.GRAZIE!!!

 

 CLASSIFICHE DEL MARATONETA

Le poesie di Romacorre

Romacorre.it in edicola

Scienza e Sport

Leggendo...di corsa!

 


 
 

Napoli City Half Marathon: invertire SUBITO la rotta!

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 
Scritto da carlo esposito
Commenti
Pubblicato 25 Febbraio 2019

napoli-half-1Brutta, bruttissima l’impressione che riceviamo della Mezza di Napoli a leggere i commenti a caldo dei partecipanti. Lungi dal voler polemizzare, desideriamo dare voce ai tanti atleti scontenti, di modo che la Napoli Running, società organizzatrice, possa fare meglio in futuro.

Moltissimi atleti lamentano attese anche di un’ora per ricevere la borsa al traguardo, il cheè parecchio sgradevole sempre, ma ancora di più dopo aver corso per 21 km sferzati dal vento gelido. In tilt i volontari al deposito borse, finchè molti atleti, esasperati, hanno scavalcato le transenne cercando la propria borsa da soli. Creando ancora più caos. Incredibile a dirsi, nessun servizio d’ordine a impedire questa sconcezza.

Nel momento di massimo caos sono partiti cori offensivi all’indirizzo dei tifosi juventini, il che, lungi dall’essere una goliardata, interrompe dolorosamente una lunga tradizione di accoglienza e tolleranza del popolo napoletano. Che c’azzeccava? A nessuno di questi stupidi piacerebbe essere accolto alla mezza di Treviso, o di Trento, da una marea urlante che li chiama Terroni. E di fatto non accade. Non è questo lo sport che ci piace: lo sport unisce, non divide.

Inadeguati gli spazi dedicati al post gara: troppo angusti, la grande calca ha reso tutto estremamente spiacevole, oltre che pericoloso. Cosa sarebbe accaduto, si chiedono alcuni, in caso di un’ondata di panico?

Disorganizzazione a go go anche al momento della consegna della medaglia finisher, molti hanno scorrettamente rifatto la fila, ricevendone più di una. Ci auguriamo che nessuno degli ultimi sia rimasto senza, come pare che sia accaduto in almeno una delle passate edizioni.

“Non torno più”, questa la conclusione di tanti, il che è una cosa che a me, da napoletano, fa stringere davvero il cuore.

Si fa strada in molti l’idea che la Napoli Running, società organizzatrice dell’evento, non sia assolutamente all’altezza di gestire un numero di atleti degno di una manifestazione internazionale, che abbia investito troppo in comunicazione ed immagine e poco in logistica e coordinamento dei tanti volontari. Una buona organizzazione è quella che tratta l’ultimo arrivato come il top runner. Anzi, meglio, perché è grazie alle iscrizioni dei semplici amatori che queste manifestazioni crescono e si fanno conoscere e fanno conoscere la città.

Tutto questo, oltre a lasciare l’amaro in bocca per una festa di sport che poteva essere perfetta con poco sforzo, getta pesanti ombre sulla futura maratona di Napoli, che da molti anni è in gestazione, ma stenta a vedere la luce.

Gallerie fotografiche 2018

Gallerie fotografiche 2017

Gallerie fotografiche 2015

Gallerie fotografiche 2016

Gallerie fotografiche 2014

Gallerie fotografiche 2013

Pubblicizza la tua gara

Pubblicizza su romacorre.it la tua gara
Contatta la Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GARE IN EVIDENZA

03/03 CorriSperlonga 10km (Sperlonga)

10/03 HUAWEI RomaOstia (Roma)

17/03 18°Trofeo dell'adriatico (VillaRosa di Martinsicuro-TE)

 

 

lavora con noi

se vuoi fare un'interessante esperienza in redazione, in un ambiente giovane e dinamico, contattaci a redazione@romacorre.it
vuoi fare un'interessante esperienza nella redazione di romacorre?contatta la redazione